Contact us

Thank you for contacting VTTI. Please fill in your details and your message below. We will be in touch as soon as possible.

Contact details (required)



Message

By submitting your information, you acknowledge that you have read our privacy policy and consent to receive email communication from us.

Email

Thank you for contacting VTTI.

We have received your message and we’ll respond as soon as possible.

VTTI e IKAV stipulano un accordo per acquisire la quota di maggioranza di Adriatic LNG

March 27, 2024
Vtti-global
VTTI e IKAV stipulano un accordo per acquisire la quota di maggioranza di Adriatic LNG

Rotterdam, Paesi Bassi & Amburgo, Germania, 26 marzo 2024.

VTTI, leader globale nelle attività di stoccaggio e nello sviluppo di infrastrutture energetiche, e IKAV, gruppo internazionale di asset management con sede in Germania, hanno costituito un consorzio per acquisire la quota di maggioranza della società italiana Terminale GNL Adriatico Srl, anche conosciuta come Adriatic LNG, che gestisce il terminale di rigassificazione situato a 15 chilometri al largo della costa veneta

Il terminale di Adriatic LNG ha una capacità di rigassificazione di 9,6 miliardi di metri cubi di gas naturale l’anno (equivalente a metà della capacità di importazione di GNL dell’Italia), coprendo circa il 14% dei consumi nazionali di gas.

Sia VTTI che IKAV hanno una visione strategica di lungo periodo sul terminale e valuteranno eventuali ulteriori opportunità di crescita nel Paese. VTTI possiede conoscenze operative legate a terminali e infrastrutture energetiche, mentre IKAV porta con sé una profonda conoscenza del mercato energetico italiano nonché una consolidata esperienza nella gestione e operatività di asset nel settore delle energie rinnovabili e convenzionali.

Il consorzio garantirà la continuità delle attività operative e un supporto costante ad Adriatic LNG, per rafforzare la sicurezza degli approvvigionamenti energetici in Italia, il secondo maggiore Paese consumatore di gas naturale in Unione Europea.

La chiusura dell’operazione è prevista nella seconda metà del 2024.

Mizuho Securities ha agito come financial advisor per IKAV. Natixis Partners Iberia agisce come financial advisor per il consorzio. Natixis Partners Iberia e Intesa Sanpaolo agiscono come garanti della struttura di finanziamento per l’acquisizione. Herbert Smith Freehills agisce come legal advisor per VTTI e IKAV.

VTTI:

Da oltre 18 anni VTTI è leader globale nello stoccaggio indipendente dell’energia e attualmente opera nello sviluppo di infrastrutture energetiche, necessarie per favorire un futuro carbon neutral. Guidata dalla mission “‘Energy to Move Tomorrow”, la società fornisce energia in modo sicuro e affidabile e amplia l’accesso alle fonti energetiche essenziali, inclusi carburanti, prodotti chimici, gas e altri prodotti energetici derivati, accelerando la transizione verso fonti sostenibili per clienti e partner. Per ulteriori informazioni: www.vtti.com.

VTTI ha sede a Rotterdam, nei Paesi Bassi. L’azienda è di proprietà di Vitol, IFM Investors e ADNOC.

IKAV:

IKAV è un gruppo internazionale di asset management, con sedi locali in Germania, Lussemburgo, Italia, Spagna, Portogallo, Stati Uniti e Francia. Il gruppo è stato fondato nel 2010. Fornisce soluzioni di investimento a investitori istituzionali che coprono una vasta gamma di infrastrutture energetiche, tra cui solare, energia solare concentrata, eolica, efficienza energetica, geotermica, centrali termiche e attività di upstream. IKAV è un investitore buy & hold con un modello di business verticalmente integrato per ottimizzare il suo portafoglio di investimenti e rendere i suoi asset conformi alla strategia globale di azzeramento delle emissioni nel corso dei prossimi decenni. Per ulteriori informazioni: www.ikav.com

Contatti:

VTTI B.V.

Mari Nadaraia

Senior Communications Manager

rnn@vtti.com

 

IKAV

Alexa Kurschinski

Head of Marketing

press@ikav.com

 

 

Related content